Descrizione

 
 

Ante realizzate con profili in alluminio per il telaio esterno, all'interno si può inserire qualsiasi tipo di vetro o pannelli (Parapan, laccato, laminato). Le ante sono realizzate su misura per qualsiasi tipo di mobili: cucine, bagni, armadi ecc.

L’utilizzo delle ante in vetro ti consente di conseguire un doppio obiettivo: estetico e funzionale. Infatti oltre ad arricchire di stile, classe  ed eleganza la tua cucina, la rendono anche molto più luminosa grazie alla trasparenza  e alla lucentezza. Le ante in vetro consentono di abbinare colori differenti perchè sono un prodotto dotato di grande versatilità. Possono essere introdotte all’interno di qualsiasi cucina, dalla più tradizionale a quella più moderna. Un altro valore aggiunto è che, grazie alle loro caratteristiche morfologiche, non si gonfiano con l’umidità o il calore, non arrugginiscono e si scollano. Se vivi in un ambiente piccolo e vuoi valorizzarlo, sicuramente gli sportelli in vetro regalano più prospettive di ampiezza di altri materiali.

 
 
.
 

Manutenzione

 
 

Cosa fare

Sono immuni alla muffa e all’attacco di termiti o altri insetti. Sono prodotti di qualità che  impreziosiscono il valore della casa in cui vivi. Per la pulizia di elementi in alluminio utilizzare acqua e detersivi a base alcolica o prodotti detergenti neutri.

Cosa non fare

Non utilizzare polveri ,prodotti abrasivi, pagliette o spugne metalliche perché righerebbero le superfici. Non pulire i profili in alluminio con candeggina o con prodotti contenenti candeggina (ipoclorito di sodio) perché potrebbero rovinare l'elemento macchiandolo.

 

 
 

Informazioni Tecniche

 
 

Descrizione Supporto

 

L’alluminio è un metallo duttile color argento che si estrae principalmente dai minerali di bauxite. E’ universalmente conosciuto per la sua notevole morbidezza, leggerezza e resistenza all’ossidazione, dovuta alla formazione di un sottilissimo strato di ossido che impedisce all’ossigeno di corrodere il metallo sottostante. È molto leggero comparato ad altri metalli, ma estremamente resistente.

 

 

Descrizione Rivestimento

 

- ll gres è una ceramica a pasta compatta e dura, colorata, non porosa. Questa ceramica è ottenuta partendo da impasti di argille, sabbia ed altre sostanze naturali che vengono cotti a temperatura elevata (1300 °C) creando un materiale dalle eccellenti caratteristiche, come un’ottima resistenza agli urti e ai graffia e una perfetta impermeabilità.

-Il laminato è un rivestimento applicato solitamente a un materiale di supporto. Tale rivestimento (comunemente conosciuto in passato come “formica”) consiste in pannelli ottenuti pressando fra loro strati di carta imbevuta di resine melamminiche o fenoliche. In particolare, il laminato più utilizzato è composto da uno strato protettivo esterno, irrobustito da resine melamminiche, che può avere delle decorazioni stampate o a tinta unita. Ha un’ottima resistenza all’acqua e al vapore e risulta ideale per tutte le applicazioni in ambienti umidi. Le naturali variazioni di temperatura e umidità infatti non compromettono le proprietà degli Strati.

-Il vetro è un materiale solido composto duro, fragile, trasparente, dotato di speciale lucentezza, impermeabilità, resistenza a tutti i reagenti chimici (tranne che all’acido fluoridrico e agli idrati di sodio e potassio concentrati), scarsa conducibilità termica ed elettrica. Si ottiene mediante fusione, a temperatura elevata, di sabbie e trova svariati impieghi come materiale isolante e protettivo o per la realizzazione di oggetti d’uso e ornamentali. È disponibile non solo in un’ampia gamma di finiture e di colori (laccato, sabbiato, specchiato, fumè etc) ma è anche possibile migliorarne le caratteristiche tecniche attraverso trattamenti chimici o fisici, come la tempra, che ne aumentano esponenzialmente la resistenza ovviando alla sua fragilità.